Linfe – Romanzo vegetale


Linfe - Romanzo Vegetale di Adriana Libretti

 

 

La vita sa essere ordinaria e stravagante, lieta e sconvolgente. Lo sanno bene i protagonisti di questo romanzo, prigionieri di una tenue monotonia di provincia fatta di piccoli piaceri e malcelate frustrazioni, di misteri e segreti inconfessabili. I punti di vista si accavallano e i destini si incrociano, mentre il racconto procede a ritroso verso una serie di folgoranti rivelazioni e un piccolo mondo sembra pulsare all’unisono, accomunato dallo stesso sangue, dalla stessa “linfa”. L’universo vegetale non è soltanto una metafora: con i suoi infiniti cicli e i suoi silenzi, racchiude una promessa di eternità di fronte alla morte e uno spazio di ascolto per questi personaggi così vicini eppure così soli.

 

adriana libretti

 

 

Adriana Libretti vive e lavora a Milano. Ha pubblicato la raccolta di racconti “Incontri di stagione”, l’epistolario “Lettere a un cretino” e il romanzo “Un dolore senza fissa dimora”.

È attrice di prosa, cinema e pubblicità, doppiatrice e autrice teatrale. Ha messo in scena suoi pezzi di cabaret allo Zelig di Milano, mentre per la prosa ha scritto e rappresentato “Mi parve di sentir cantare (Omaggio ad Anna Maria Ortese)”. Collabora da anni con il Teatro Alkaest di Milano.

 

 

Versione cartacea

15.00 Acquista

Versione ebook

4.50 Acquista

Per richiedere l’audiolibro allo stesso prezzo del cartaceo, scrivi a:  editore@vydia.it.