Lu Pringipittu


Lu Pringipittu

LU PRINGIPITTU

di Antoine de Saint-Exupéry

co li diseggni de lu scrittore
Rescrittu co’ la parlata de Macerata da Agostino Regnicoli

collana: CasediTerra

genere: classici in versione dialettale

ISBN: 978-88-97374-69-5

pagg. 111 – euro 15

(anno di pubblicazione: 2022)

Il libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia. Il classico senza tempo di Antoine de Saint-Exupéry da oggi disponibile anche nella versione maceratese curata da Agostino Regnicoli per la collana dialettale Casediterra di Vydia editore.

Agostino Regnicoli, tecnico-amministrativo all’Uni­versità di Macerata, ha collaborato alle attività del LaFoS (Laboratorio di Fonetica e Scrittura) e del “Progetto Dialetto – Testimonianze dialettali nel Maceratese”, curando con M. Pucciarelli l’antologia “… Lì comincia ’na vallata che pare un budéllu…”: testimonianze dialettali delle Alte valli del Potenza e dell’Esino” (San Severino Marche, 2006). Si è occupato di fonetica e grafia e dell’espressione linguistica dello spazio nei dialetti dell’area maceratese, curando con C. Babini la raccolta di saggi di Flavio Parrino Sul parlare maceratese (Macerata, Edizioni del Gruppo 83, 1996) e la revisione ortografica di testi dialettali del Maceratese in prosa, poesia e per il teatro.

Il suo manuale di ortografia dialettale Scrivere il dialetto. Proposte ortografiche per le parlate delle aree maceratese-camerte e fermana (Macerata, EUM, 2020) si è classificato secondo nella Sezione “Tullio De Mauro” del Premio Nazionale “Salva la tua lingua locale 2021” con la motivazione «Eccellente saggio di ortografia fonetica marchigiana, confezionato da uno specialista con scopi dichiaratamente divulgativi, molto ben raggiunti». Il testo è ora liberamente scaricabile dal sito dell’editore: http://eum.unimc.it/it/catalogo/705-scrivere-il-dialetto.

15.00Aggiungi al carrello